Antitop truccate

Nel 2015 avevamo inviato alla Fitet una richiesta di chiarimento regolamentare, in quanto molti ritengono che si siano diffuse gomme antitop truccate, in cui viene sostituita la gommapiuma (l’omologazione riguarda l’intero rivestimento, fatto di gommapiuma + topsheet) e la superficie viene spalmata con sostanze scivolanti a base di olio di silicone

Antitop a muretto

Questa tecnica è stata la tendenza più cool di quell’anno. Alle antitop truccate viene sostituita la gommapiuma per migliorare il controllo, poi vengono fatte opportunamente invecchiare, anche con l’uso di lampade UV, oppure spalmate con sostanze contenenti oli siliconici, con uno strato che deve essere continuamente rinnovato. Per mantenere la scivolosità delle antitop, che vengono rese meno efficienti dalla polvere e dall’umidità, i taroccatori spalmano sulla gomma vari prodotti (dal volgare ed economico “Calzanetto” al professionale e costoso “Der-materialspezialist Pro Anti Clean“). In questo modo si ottiene la massima scivolosità della superficie, con cui si ottengono le micidiali inversioni di rotazione della pallina che negli anni scorsi hanno fatto la fortuna delle puntinate trattate.

I campioni italiani con le antitop a muretto

Nel giugno 2015 i giocatori con antitop hanno fatto man bassa di titoli ai campionati italiani di Torino: Carbotta ha vinto il titolo nel singolo maschile quarta, Pinzoni il singolo maschile 5a, Cristofaro il doppio misto 4a e Castagno il doppio maschile 4a. Se a questo si aggiunge che lo scudetto di serie A è stato vinto grazie alla vittoria al quinto set di Negro su Conciauro, nella partita decisiva, si può ben dire che il 2015 è stato un anno d’oro per le antitop.
Ovviamente non si può dimostrare se questi giocatori abbiano utilizzato gomme trattate, ma è un dato di fatto che mai come quest’anno le gomme antitop hanno ottenuto risultati così importanti. E’ bene quindi che la Federazione approfondisca la questione, onde evitare dubbi.

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.