Curacao
Tra i 6000 partecipanti ai Campionati Mondiali Master di Roma ce n’è una speciale: si tratta di Mary Ann Mc Loud, l’unica iscritta in rappresentanza della Federazione Tennistavolo di Curacao, un’isoletta delle Antille olandesi nei Caraibi
Pier Offredi
UNA FEDERAZIONE NAZIONALE CON 100 TESSERATI
L’esistenza per me sinora ignota della lontana e minuscola federazione di Curacao (che conta circa un centinaio di tesserati) conferma quanto sia capillare la diffusione del ping pong sul globo terraqueo: secondo Wikipedia, con quaranta milioni di giocatori stimati a livello agonistico e addirittura trecento milioni di giocatori amatoriali, il ping pong è lo sport più praticato al mondo!
LA PLURICAMPIONESSA NAZIONALE
Per conoscere Mary Ann e la sua Federazione sono andato direttamente sul posto, trovando un gruppo di pongisti  allegri e ospitali che giocano in una palestra climatizzata (nel senso che la temperatura rimane costantemente tra i 25 e i 30 gradi per 365 giorni all’anno), l’unica disponibile sui 444 km2 dell’isola, (circa il doppio della superficie dell’Isola d’Elba), in cui vivono 150.000 persone.
Mary Ann è stata pluricampionessa nazionale e dopo una lunga pausa ha ripreso l’attività (consiglio di sceglierla come partner nel doppio misto over 55: è a livello di una nostra attuale 3a categoria).
Tennistavolo nei Caraibi
Mary Ann Mc Loud, l’unica iscritta in rappresentanza della Federazione Tennistavolo di Curacao, un’isoletta delle Antille olandesi a sud dei Caraibi

Si è iscritta per la prima volta nella sua vita a un Campionato Mondiale Master perchè non voleva perdere l’occasione di vedere Roma, un motivo che sta alla base delle scelte di molti altri giocatori che hanno contribuito al record di presenze della manifestazione italiana.

IL VICEPRESIDENTE CULTURISTA

Nell’occasione ho conosciuto anche il prestante Vicepresidente della Federazione  Tennistavolo Curacao, Journet Mattheew, molto apprezzato dalle italiane presenti  sul posto, che ha giustificato le loro lunghe ore di attesa mentre mi allenavo con lui.

Tennistavolo nei Caraibi
Journet Mattheew, Vicepresidente della Federazione Tennistavolo di Curacao: a Curacao si gioca pulito!
STAGE AI CARAIBI
Nel successivo incontro con i dirigenti della Federazione locale è stata accolta la mia proposta di organizzare degli stage sul posto per i Master italiani durante la stagione invernale, per consentire ai nostri pensionati di svernare al caldo.
Il fitto calendario di incontri istituzionali mi ha consentito solo nei piccoli ritagli di tempo di visitare qualche località marina, di cui mostro le immagini, che sono certo faciliteranno i futuri scambi sportivi tra Italia e Curacao.
Tennistavolo nei Caraibi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *